SALVINI E LA DIVISA CHE ONORA LA POLIZIA (Corriere del Ticino 31.01.2019)

Qualche giorno fa sul quotidiano italiano La Repubblica, è stato pubblicato un articolo del giornalista e scrittore Roberto Saviano, da tempo in aperto contrasto con Matteo Salvini. Tema dell’ennesima polemica tra i due, è l’utilizzo durante le apparizioni pubbliche da parte del leader leghista, dei giubbotti o delle felpe delle forze dell’ordine o della Protezione civile. A

Continua a leggere

Arrestati tre Iracheni in Germania. Arrivati come rifugiati nel 2015, preparavano una strage.

Nuova operazione antiterrorismo questa mattina in Germania. Alle prime ore dell’alba tre cittadini iracheni giunti nel paese nel 2015 come rifugiati, sono stati arrestati nel distretto di Dithmarschen (land dello “Schleswig-Holstein). Per questa regione del nord della Germania è l’ennesimo campanello d’allarme visto che da tempo è diventato il luogo prediletto dei “predicatori del male”che grazie alle loro conferenze

Continua a leggere

Tutti gli obbiettivi del terrorismo islamico in Europa

Non si fermano i tentativi degli estremisti islamici di colpire l’Occidente. Qualche giorno fa un importante operazione dei “Mossos d’Esquadra” (la Polizia catalana) a Barcellona e Igualada comune spagnolo di 39.540 abitanti situato nella comunità autonoma della Catalogna e capoluogo della Comarca (raggruppamento di comuni) dell’Anoia, ha decapitato una cellula terroristica composta da 12 persone che stava pianificando un grosso

Continua a leggere

La Jihad Connection Svizzera in Marocco

Nuovi arresti in Marocco, questa mattina “l’Ufficio investigativo giudiziario del Marocco”, ha reso noti i dettagli dell’operazione antiterrorismo effettuata mercoledi 23 Gennaio 2019. In carcere sono finite 13 persone di età compresa tra i 22 e i 44 anni. Per loro l’accusa è quella di aver costituito una cellula dello Stato islamico in Marocco. Il gruppo voleva commettere attentati nel paese e visto quanto

Continua a leggere

‘Sbirri, maledetti eroi’. Stefano Piazza presenta il suo nuovo libro (da Liberatv)

Il presidente dell’Associazione Amici delle Forze di polizia Svizzere: “Il libro racconta storie, raccoglie testimonianze, contiene interviste ma soprattutto elenca dati terribili”

‘Sbirri, maledetti eroi. Storie di coraggio delle forze dell’ordine’. Si chiama così il nuovo libro firmato da Stefano Piazza e Federica Bosco che uscirà a partire da fine gennaio in tutte le librerie e piattaforme online.

Quella raccontata da Stefano

Continua a leggere

SERBIA, SVENTATO ATTENTATO CONTRO VLADIMIR PUTIN (da Oltrefrontieranews.it)

Si chiama Armin Alibašić il 21enne terrorista islamico arrestato in Serbia qualche giorno fa poco prima di attentare alla vita del Presidente russo Vladimir Putin. Armin Alibašić è stato fermato nella sua casa di Potok, villaggio nei pressi di Novi Pazar che fa parte della municipalità del distretto di Raška (regione del Sangiaccato Serbia Centrale) proprio ai confini con il Kosovo. Più che

Continua a leggere

La Merkel fa spiare la destra e non i jihadisti (Libero 20.01.2019)

I SERVIZI SEGRETI, GUIDATI DALLA CDU, SORVEGLIERANNO DA VICINO L’AFD. INTANTO GLI ESTREMISTI ISLAMICI CRESCONO INDISTRUBATI.

Come annunciato nelle scorse settimane, il partito politico tedesco Alternative für Deutschland (Afd), dal 18 gennaio 2019 è stato posto sotto controllo dal Bundesamt für Verfassungsschutz, cioè l’Ufficio per la protezione della Costituzione (BfV). La decisione è stata assunta dal governo di Angela Merkel dopo le

Continua a leggere

Catturato dalle milizie curde Mohammad Abdullah Mohammad. Era la voce narrante dei film dell’Isis.

Di lui si erano perse le tracce, il jihadista canadese Mohammad Abdullah Mohammad diventato famoso con il documentario prodotto nel 2014 dall’Isis dal titolo “Flames of War”, qualche giorno fa è stato catturato in un area imprecista del “Siraq”. Il video che durava 51 minuti fu il primo esempio di come la propaganda jihadista avesse fatto un salto di qualità impressionante. Nel video Mohammad

Continua a leggere

CYBER SECURITY: COSA RISCHIANO I GOVERNI E LE IMPRESE (Oltrefrontieranews.it)

Paolo Lezzi è un imprenditore attivo da anni nel settore dei servizi ICT per grandi gruppi nazionali e internazionali. Attualmente è founder e ceo di InTheCyber-Intelligence & Defense Advisors, con sedi primarie a Lugano e Milano, e chairman della Conferenza Nazionale sulla Cyber Warfare. Conosce bene il mondo cibernetico e le potenziali che da esso possono derivare

Continua a leggere

Site Footer